Condizioni di Vendita

  1. Garanzia di conformità – Il venditore è tenuto alla consegna di un prodotto conforme al contratto ed assume la responsabilità per la durata di due anni dalla consegna, per eventuali vizi o difetti di conformità, anche quando riguardanti la installazione del prodotto medesimo, se di competenza del venditore. Eventuali difformità e vizi di conformità devono essere denunciati dal compratore nel termine di decadenza di due mesi dalla loro scoperta, mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento inviata presso la sede legale del venditore. Il compratore ha diritto al ripristino, senza spese, della conformità dello stesso bene mediante riparazione o sostituzione, quando ciò non comporti notevoli inconvenienti per lo stesso compratore e salvo che il rimedio richiesto risulti oggettivamente impossibile o eccessivamente oneroso per il venditore, nel qual caso il compratore potrà avere diritto ad una riduzione del prezzo o alla risoluzione del presente contratto di vendita. Il consumatore può chiedere, a sua scelta, una congrua riduzione del prezzo o la risoluzione del contratto anche nel caso in cui il venditore non abbia provveduto alla riparazione o alla sostituzione del bene entro congruo termine o nel caso in cui la sostituzione o la riparazione precedente effettuata ha arrecato notevoli inconvenienti al consumatore. Il difetto di conformità di lieve entità, per il quale risulti impossibile o eccessivamente oneroso esperire i rimedi della riparazione o della sostituzione, non dà diritto alla risoluzione del presente contratto, fatta sempre salva una congrua riduzione del prezzo.

  2. Diritto di recesso – Il compratore ha diritto di recedere senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo entro il termine di 14 (quattordici) giorni dal giorno in cui il consumatore o un terzo, diverso dal vettore e designato dal consumatore, acquisisce il possesso fisico dei beni. Il diritto di recesso si esercita mediante l’invio, nel termine suddetto, di lettera raccomandata con avviso di ricevimento presso la sede legale del venditore ovvero mediante telegramma, telex, posta elettronica e fax, a condizione che sia confermata con lettera raccomandata on avviso di ricevimento (o posta elettronica certificata), spedita entro le quarantotto ore successive.

  3. Obblighi di restituzione – In caso di recesso, il compratore è tenuto alla restituzione del prodotto/i dedotto in contratto, nel termine di dieci giorni dalla consegna da parte del venditore. A tali effetti, il bene si intende restituito al momento in cui ne è fatta consegna all’ufficio postale o allo spedizioniere. La restituzione del bene in condizioni di sostanziale integrità ed in stato di normale conservazione costituisce condizione del valido esercizio del diritto di recesso da parte del compratore. A questi effetti, in via del tutto esemplificativa la integrità del prodotto è esclusa dal deterioramento derivante da cause estranee al trasporto ovvero dalla mancanza di taluni elementi integranti, accessori, etc. Restano a carico del compratore le sole spese dirette di restituzione del bene al mittente. Il compratore ha a sua volta diritto al rimborso delle somme versate in esecuzione del presente contratto di vendita. Tali somme dovranno essere restituite nel minor tempo possibile, ed in ogni caso entro 30 giorni dal momento in cui il venditore ha avuto conoscenza del recesso esercitato dal compratore.

  4. Risoluzione delle controversie – Tutte le controversie nascenti dal presente contratto verranno deferite alla Camera di Commercio di Rimini e risolte secondo il Regolamento dalla stessa adottato. Qualora le Parti intendano adire l’autorità giudiziaria ordinaria, il Foro competente è quello del luogo di residenza o di domicilio elettivo del consumatore, inderogabile ai sensi dell’art. 33, 2° comma, lettera u) del D.Lgs. n. 206/2005.

  5. Informativa sul trattamento dei dati personali – Il compratore è informato ed è pienamente consapevole che i suoi dati raccolti con il presente modulo saranno dal venditore inseriti in una banca dati per tutte le finalità connesse alla gestione dei clienti e alle obbligazioni che ne discendono, per l’evasione degli ordini e per la gestione del credito. Il compratore è altresì consapevole che il conferimento dei dati ha natura obbligatoria in quanto il rifiuto a fornirli comporta l’impossibilità a gestire il rapporto contrattuale instaurato, che i dati saranno trattati, con sistemi automatizzati e cartacei in modo lecito e corretto adottando le opportune misure di sicurezza, dai dipendenti e da altri soggetti di cui si avvale il Titolare del trattamento dei dati, per lo svolgimento della propria attività e che è fatto salvo il suo diritto di richiederne la modifica, l’aggiornamento, l’integrazione e la cancellazione così come previsto dall’art. 7 del Decreto Legislativo 196/2003. Il compratore prende inoltre atto che il Titolare del trattamento è (nome della società) con sede in (indirizzo della società) e che il Responsabile designato è (nome della persona). Il compratore autorizza quindi espressamente il Titolare a trattare i propri dati e, con obbligo di riservatezza, a trasmettere la totalità o parte degli stessi dati ad altri componenti la propria organizzazione commerciale e ai soggetti terzi, quando ciò si renda necessario per il raggiungimento delle finalità sopra elencate.